Privacy Policy

Cibarsi nel bosco o in qualsiasi Giungla non e’ per niente facile di primo approccio. Se non si conoscono le regole basilari si puo’ morire di fame e di inedia. Per un Survivor, come, quando e specialmente “dove” mangiare non e’ cosa semplice, ma tutti se impratichiti ci possono riuscire.

Il bosco dà molte risorse, molte piu’ di quanto vi aspettate, basta saper “carpire” l’ordine delle cose; voi direte “che centra l’ordine?”…Certamente, “L’ordine” vi rispondo io, poiche’ il “pensare” e’ dettato dall’intelligenza… quest’ultima sara’ predominante nella vostra riuscita di vita o morte.

 

 

 

Sappiamo quindi che il bosco, d’autunno dà le CASTAGNE.. Golose e importantissime per la vostra “vacanza” tra i boschi. Esse infatti sono ricche di cose che vi aiutano per avere energia per la vita all’aria aperta. Le CASTAGNE dunque sono energia allo stato puro, volete conservarle?…Bollitele e mettetele sotto alcool (o sciroppo zuccheroso) dureranno anni…se sotto vetro e con qualche accortezza.

 

 

Abbiamo poi le More, I Lamponi, I Mirtilli e niente popo’ di meno che le Fragoline di bosco.

Ma fin qui ci eravamo arrivati tutti…. Ma sono convinto che il vostro pensiero “combattivo” da umani vi fara’ pensare alla caccia…. E bene.. In caso di necessita’ morte potrete cacciare, ma e’ cosi’ facile da disarmati quale sarete?… No, non lo e’ affatto e per il 90% delle volte la preda vi scappera’…. Sapete poi delle “migrazioni” stagionali di certi animali?.. Noo?.. E bene, anche li troverete pochissime prede se incapperete in periodi dell’anno per cosi’ dire “non appropriati”.

LA CACCIA…(vedi kit di sovravvivenza) non e’ facile cacciare, e’ meglio se impariate a seminare vita invece che a toglierla.. Nel senso che ogniuno di noi dovrebbe fare coscenza propria e imparare a farsi un orto… NEL BOSCO?… Si!.. Nel bosco. Mangerete molto, lavorerete.. e avrete sempre cibo. Poi, se volete potrete anche cacciare.. Ma per la carne ATTENZIONE::: L’animale va ucciso, evirato se e’ un maschio a seduta stante sul luogo, fatto a pezzi, le interiora vanno levate e sotterrate…La carcassa dell’animale va pulita e lavata con l’acqua.. ASSOLUTAMENTE MEGLIO SE CACCIATE MASCHI ADULTI, Ma se siete soli e l’animale e’ un grosso cervo.. o un cinghiale da 140kg.. non e’ facile mangiarlo tutto.. quindi??.. Nascono i problemi…. Dovete fare il tutto in meno di 40minuti…. senno’ le mosche dei boschi ci faranno sopra i vermi…(la natura non spreca niente) voi??…. Se cacciate.. preparatevi prima qualcosa per occultare la carne ma soprattuto per CUOCERE la carne in campo aperto con il fuoco.

 

Se siete in piu’ d’uno non ci saranno problemi… ah una cosa, ringraziate sempre lassu’.. per lacreatura da voi uccisa.. Non siete animali, ma uomini.. noi la testa prona verso il terreno non l’abbiamo… ma l’abbiamo verso il cielo. Cominciate a pensare da SURVIVOR.. e non piu’ dalla parte di un sistema errato qual’e’ oggi la societa’ conosciuta. I migliori SURVIVOR al mondo?… Gli indiani D’america… La spiritualita’?.. Al primo posto… Siate quindi lupi dei boschi… non semplici rapaci…..

Facilitatevi la vita: Sapete com’e’ fatto un faggio?… LE Faggete in italia sopra i 900m sono Onnipresenti.. e bene, i Faggi danno le “FAGGIOLE”.. Sono i frutti dentro ai loro “licheni” che cadono… cercate e provate a mangiarli, sono buoni..in passato li mangiavamo… Le ghiande?.. Buonissime se ridotte in farina, levategli il guscio legnoso e assaporate……..

 

Ma I fiori sono commestibili?… SI, MA NON TUTTI. Ad esempio… La margherita?… Certamente, mangiatela, la usavano nelle insalate di un tempo…. Il TARASSACO?… Cos’e’?.. E’ un fiorellino… Di colore giallo che sta sempre insieme alla margherita… lo vedete nei prati…perche’ e’ l’unico che regge la forza distruttrice della margherita…. e bene; il TARASSACO Fa benissimo. E’ una potenza in natura, gustatelo anche bollito. … Ce ne sono molte altre, ma da qui prendetevi una guida e’ meglio…. Io una mia guida a libro con le foto me la sono fatta negli anni….

I Funghi?… Be’ i porcini li conoscete… la mazza di tamburo?.. i Finferli..?.. I galletti?.. e bene questi sono quelli STRASICURI… allenatevi a conoscerli anche solo loro………anche la VESCIA che si trova nei prati e’ buona…… ma ricordate SEMPRE E SOLO COTTI!… Anche se buoni.. infatti possono portare spore nocive portate dalla bocca di un’altro animale.. che poco prima di voi ha leccato il fungo Nocivo.. e poi si e’ posto sul vostro.. .. che coglierete poco dopo…..

 

 

 

Ma l’erba le verdure?… Eh.. Ragazzi miei CERTAMENTE, ma vi ci vuole una guida….. Ad esempio…ci sono 250 tipi di AGLIO SELVATICO….in natura…TUtti STRA-commestibili certamente, e…avete presente le vitamine anti influenza?… ecco…………. L’aglio e’ porprio quello… Qua si va sul pesante, BOTANICA MEDICINALE E OFFICINALE,……. Un survival dorebbe sapere certe cose…….. Come dovrebbe sapere di NON toccare L’edera… con le mani perche’ e’ nociva al 100% per il corpo umano…. infatti se portate le mani poi alla bocca o sugli occhi…c’e’ enorme pericolo di Tossicita’ elevata…………. L’INTERNO DELLE CORTECCE DEGLI ALBERI SPESSO E’ MORBIDO.. provate a mangiarlo.

 

MMM…. Volete pescare?… Provateci!… Ma …AGLI INSETTI?… Ecco dunque a voi una mini guida per gli insetti. MANGIARE INSETTI: Proprio la FAO quest’anno ha richiamato le nazioni mondiali al discorso “fame del mondo” ricordando che a quei popoli che muoiono di fame.. non gli ci vorrebbe l’aiuto esterno.. ma la conoscenza per mangiare insetti del luogo. Nazioni intere mangiano questi piccoli amici infatti, ma bisogna sapere anche cosa mangiare… Ad esempio: EVITATE i Ragni, EVITATE tutti gli animali “PELOSI”… EVITATE gli animali con colori SGARGIANTI… perche’ vi dicono che sono velenosi, o portano tossicita’. Mangiate le larve di ogni tipo, con le formiche ci viene una specie di zucchero se tritate a dovere.. Ricordandovi che una bella larva grande come la vostra unghia da proteine per 3 uova e mezzo. Le Larve del miele… sono magnifiche, e qualche bruco e’ davvero buono, se lo mangiano negli stufati. COLEOTTERI?… Be’ vanno trattati come le CAVALLETTE, Strappategli via le ali, le zampe, e la testa……. apritele e mangiatele…anche cotte (e’ meglio. VI FA SCHIFO??.. ok… prendete delle larve.. passatele appena sul fuoco… e con l’acqua prendetele come prendereste una pasticca. RICORDATE……… ……..CI SONO DEI MURI MENTALI DA SUPERARE.. DELLE ENORMI BARRIERE, TUTTI POSSONO FARCELA… SIATE “MAESTRI”… per il domani… a voi che spiritualmente non siete mancanti…….. BUON APPETITO.