Privacy Policy

Ci sono situazioni il quale non e’ assolutamente facile “tenere” i nervi saldi e prendere lo zaino tattico da casa. Ci sono anche altre situazioni, dove magari siamo “persi” in qualche zona difficilmente accessibile da altri umani, oppure a poco piu’ di qualche ora di cammino, ma proprio in quel giorno non avete portato con voi la Bussola e cio’ che avete a disposizione e’ solamente “un bel niente”. Avete magari il vostro beneamato cellulare che in mezzo ai boschi ed alle montagne neppure prende linea…… Avete poi il vostro caro orologio digitale quindi non a lancette, che vostra madre vi regalo’ per la cresima…. Per parlar chiari.. siete in un bel casino, e le cose in cui avete creduto fino a poco tempo fa non vi aiuteranno a venirne fuori………………… o si………?… Frugate nel vostro portafogli, e non trovate niente altro che una grappetta che teneva due foglioletti e dei numeri di telefono.. Cercate meglio in tasca e avete qualche euro e le ghiavi dell’auto…. Peccato che questa se non pensate alla svelta potrebbe essere la vostra tomba, perche’ e’ magari autunno e la notte fa molto freddo… e voi siete soltanto a un giorno di cammino da un area di servizio…. ma non sapete come e dove siete… perche’ vi ricordate in parte della zona, ma qua nel bosco sembra tutto uguale e cercare tipo il NORD , e’ un impresa epica………. OPERIAMO DUNQUE COSI’:

Abbiamo bisogno di una bussola, ma non ce l’abbiamo. Cose da fare?… La creiamo! Cercate una minima fonte d’acqua.. la trovate.. e’ autunno.. avete trovato una pozzanghera, c’e’ anche del fango, e notate delle orme che non capite cosa siano ma immaginate che siano di Cinghiale…. questo gia’ vi altera un poco……. State calmi, “l’uomo siete voi”. – Trovata la pozza, prendete la vostra grappetta che teneva quei foglietti sul vostro portafoglio…

– Rompetela e fateci un ago.

– Raccogliete una foglia non troppo grande all’incirca mezzo vostro palmo.

– Prendete l’ago(grappetta) E siete fortunati.. estraete la batteria dal vostro cellulare. (siete fortunati perche’ non dovrete strofinare l’ago con forza sui capelli e sui vs vestiti per magnetizzarlo..

-Una volta estratta la Batteria del CeL strofinateci con forza sopra l’ago.. e tenetecelo per qualche minuto sopra….fategli toccare il ferro interno al cell e la batteria….L’Ago si magnetizzerà. ((((ATTENZIONE)))) solo una parte dell’ago.. da magnetizzare.

-Prendete la foglia e mettetela sull’acqua… Metteteci l’ago sopra.

-La punta magnetizzata girera’ la foglia verso il nord per attrazione del magnetismo terrestre. ECCO fatta la vostra bussola “casalinga”… Potete provare anche in casa come sulla foto..

….In un’altra occasione comunque potreste essere messi molto male… Magari e’ estate.. ma di acqua non se ne vede…. Fate una buca per terra e fate pipi’ dentro… a mali estremi estremi rimedi… Ma se fosse buio e cielo sereno?… Cercate il muschio sugli alberi?.. mmm.. Non e’ molto frequente verso il nord, specialmente sopra gli 800m comincia ad essere umido un po’ ovunque… e nei boschi italiani il muschio nasce a nord..come a sud sugli alberi…. No Usate Le STELLE…………. Guardate il CARRO, o cucchiaio per altri.. la parte bassa, se tiriamo una riga punta direttamente il NORD.

…Altre costellazioni?.. CASSIOPEA.. Cercatela, e’ una doppia ” W “ la punta destra punta il nord.

Ma se avete l’orologio Digitale.. potrete usare anche quest’altro stratagemma che funziona solo per il nostro EMISFERO MERIDIONALE.. cioe’ L’intera Italia e l’europa. L’orologio digitale o del vostro cellulare segna le ore: 3.35 CIRCA Bene, prendete qualche ramoscello, un po’ di pazienza e fatevi un orologio per terra, avendo cura di posizionare La lancetta delle ore VERSO IL SOLE. Ora; fate passare una linea bisettrice (che taglia l’orologio) tra la lancetta delle ore ed il sole come nel disegno. Sapendo sempre che il sole per noi nasce da una parte (EST) e muore da un’altra (Ovest) Avrete capito benissimo dove mettere il NORD e il SUD… data la posizione del sole Attuale. PEr qualsiasi chiarimento anche sul web mettete le parole: “Orientamento con l’orologio” questo per “capire” perfettamente questa semplice ma efficace nozione di orientamento.

Niente di piu’ facile, anche se avete un orologio DIGITALE, basta che creiate un vostro orologio sul terreno…..

NON PIU’ QUINDI DISPERSI NEL NULLA….