Privacy Policy

Basilico: i mille modi per usarlo

Le incredibili proprietà officinali del basilico Non solo si utilizza per le più buone ricette mediterranee ma lo si scopre anche un ottimo repellente per mosche e zanzare, oppure per l’alito fresco o infine per lucidare i capelli Repellente per zanzare, Capelli lucidi, Tonico naturale: il basilico! Non manca mai nelle nostre ricette, il suo profumo è inconfondibile e nasconde infinite proprietà per il nostro benessere. Stiamo parlando del basilico, una delle piante aromatiche più usate in cucina, ma pochi sono a conoscenza dei benefici portati da essa. Grazie all'eugenolo,...

Leggi tutto
IL FASCINO DELL’ESCURSIONE IN SOLITARIA:CONSIGLI UTILI

Premessa: Questo articolo si appoggia sugli articoli già presenti nel manuale riguardo al trekking ed è destinato a chi già abbia esperienza di escursioni e pernotto all’aperto lontano dalla civiltà. Chi fosse interessato all’argomento ma non avesse i requisiti di cui sopra è invitato a compiere prima escursioni con gente esperta in modo da acquisire la giusta confidenza con l’ambiente e le nozioni necessarie per potersi muovere in sicurezza.   Difficoltà e Pericoli: Nelle escursioni in solitaria non ci sono difficoltà oggettive maggiori rispetto alle uscite in coppia...

Leggi tutto
L’UOMO CHE HA PIANTATO UN’INTERA FORESTA IN 30 ANNI: HA CREATO UN ECOSISTEMA

NEW DELHI - Più di mille alberi di bambù piantati in trent'anni hanno creato un nuovo ecosistema. Tutto grazie all'opera di un uomo, Jadav “Molai” Payeng, 47enne originario di Assam, regione dell’India settentrionale. Jadav ha sfruttato e portato alla rinascita una terra arida e dimenticata. La sua è una vera e propria foresta, luogo ideale per la crescita di piante e animali in via di estinzione. Conosciuta in tutto il mondo come “Mulai Kathoni”, ospita centinaia di cervidi, conigli, scimmie e tantissime varietà di uccelli. La superficie che è riuscito a rimboschire è di 550 ettari...

Leggi tutto
FILM CHE HANNO COME TEMA LA SOPRAVVIVENZA

Lista Film A Tema Sopravvivenza Cast Away (una delle più celebri pellicole basate sul tema della sopravvivenza estrema; con il grande Tom Hanks) Alive - Sopravvissuti (basato sul famoso incidente aereo avvenuto sulla Cordigliera delle Ande nel 1972) I sopravvissuti delle Ande (film del 1976) 127 ore (Si basa sulla storia vera di un alpinista che nel 2003 rimase intrappolato sulle montagne dello Utah) Vertical Limit (2000) Open Water (2003 - Basato su una storia vera) L'isola dei sopravvissuti (con Billy Zane e la stupenda Kelly Brook) L'urlo dell'odio (con il celebre Anthony Hopkins) Into...

Leggi tutto
USA: Il kit di sopravvivenza ANTI-ZOMBIE

Dopo gli ultimi fatti di cannibalismo avvenuti in USA e l’allarme “Zombie” scatenato nella popolazione, una delle ultime “invenzioni” per evitare che il genere umano possa inesorabilmente estinguersi è il kit di sopravvivenza contro questa “insolita” invasione. Proprio così, non stiamo scherzando, in rete abbiamo trovato tutti gli strumenti per combattere l’apocalisse dei “non morti”, al costo di 24.000 dollari, distribuito dalla OpticsPlanet.  La “ZERO Zombie Kit” che sta per Zombie Extermination, Research and Operations, si può definire, la “madre” di tutti i kit di sopravvivenza....

Leggi tutto
Equipaggiamento leggero senza spendere una fortuna

Questo articolo è un capitolo del libro Equipaggiamento per Trekking. Spesso il materiale escursionistico più leggero è quello più costoso, e non di poco: una tenda o un sacco a pelo può costare decine o centiania di € in più di un'altro, equivalente dal punto di vista funzionale, solo perché pesa qualche etto in meno rispetto a quest'ultimo! Ma con un po' di attenzione, è comunque possibile godersi delle belle uscite da più giorni nella natura senza caricarsi come muli ne' spendere per forza fortune in materiale ultra-tecnico...magari solo rinunciando a qualche fronzolo o con un po' di fai-da-te...

Leggi tutto
TIPOLOGIE ED IMPORTANZA DELL’ESCA PER ACCENDERE UN FUOCO

L'esca è un qualcosa facilmente combustibile da usare per iniziare l'accensione di un fuoco. Prima si accende l'esca, che è la più facile da infiammare, una volta che essa ha preso fuoco, si alimentano le fiamme con legnetti molto piccoli, il più possibile secchi, sino ad aggiungere progressivamente a quelli più grossi. A secondo della stagione è importante avere sempre dietro uno o più tipi di esca per il fuoco, da conservare in contenitori che ne garantiscano l'integrità preservandoli dall'umidità. Le esche naturali garantiranno l'accensione del fuoco grazie al fatto di essere secche,...

Leggi tutto
SOPRAVVIVENZA: Attraversare un corso d’acqua

Questo articolo è un capitolo del libro Movimento sul territorio. Qualcuno potrebbe immaginare che sia banale attraversare un fiume o torrente, ma nella realtà tale manovra potrebbe rivelarsi difficile o addirittura pericolosissima. Tutti gli amanti della montagna, dal pescatore al cacciatore fino all’escursionista, si saranno imbattuti molte volte in un fiume o torrente. L’Italia infatti è disseminata da nord a sud di centinaia di corsi d’acqua differenti, dai ruscelli e torrenti montani che sgorgano da alpi e appennini, fino ai grandi fiumi di fondovalle con sfociano nei nostri...

Leggi tutto
Trovare e depurare l’acqua in sopravvivenza. TUTTI I METODI.

COME TROVARE L'ACQUA IN SITUAZIONI ESTREME   TUTTI I METODI PER DEPURARE L'ACQUA     L'uomo è composto da circa il 60% di acqua, e normalmente ne deve assumere dai 2 ai 3 litri giornalieri.   C'è da tenere conto che la richiesta di acqua aumenta, in presenza di clima caldo o umido e di fatica, anche fino ai 5-8 litri al giorno.   In caso di sopravvivenza è essenziale riuscire a bere almeno un 1 litro di acqua al giorno, razionandola e bevendola a piccoli sorsi, bagnandosi prima le labbra per sfruttare al massimo ogni goccia.   L'acqua...

Leggi tutto
Le straordinarie proprietà curative dell’origano selvatico

Nota bene: le informazioni qui riportate non costituiscono indicazione terapeutica alcuna, ma solo materiale informativo, anche perché ogni persona è un mondo a sè e l'uso di ogni sostanza (per quanto naturale) va soppesato attentamente, possibilmente concertato con il proprio medico di base o altro medico di fiducia. Giusto per fare un esempio, il dottor Perugini Billi afferma che l'olio essenziale di timo non va somministrato alle donne incinte; anche le sostanze naturali hanno dei principi attivi da utilizzare con saggezza.   L'olio di origano selvatico pare essere una sorta...

Leggi tutto