Privacy Policy

COORDINATE GEOGRAFICHE E COORDINATE CHILOMETRICHE

Ogni GPS fornisce i dati di posizione con coordinate geografiche (latitudine e longitudine) e coordinate chilometriche (valori del reticolato chilometrico); mentre le carte nautiche (edite dall' Ist. Idrografico MM) riportano solo i valori relativi alla lat. e long., quelle dell' IGM riportano entrambi i valori. Coordinate geografiche: i valori calcolati dall'equatore (lat.) e dal meridiano di M.Mario (long.) sono indicati ai margini del quadro di unione (vedi foto). Coordinate chilometriche: si tratta di un fitto reticolato che da origine a quadrati di un chilometro di lato; i valori metrici...

Leggi tutto
Saper leggere una CARTA TOPOGRAFICA

Qualsiasi carta (mappa, carta topografica, corografica o geografica) risponde a due requisiti essenziali: - è stata disegnata orientando il margine superiore al Nord - usa una scala di proporzione. L' orientamento della carta al Nord ci consente con maggiore rapidità di trovare la nostra posizione e riconoscere i vari particolari topografici; ogni volta che si usa una carta la prima cosa da fare è orientare il margine superiore al Nord (possiamo usare una bussola oppure aiutarci con i sistemi illustrati nel blog). La scala di proporzione fa si che una distanza sulla carta corrisponda...

Leggi tutto
La Bussola Solare

La bussola solare si avvale della posizione del sole durante la giornata: noi sappiamo che il sole sorge ad Est (alle ore 6 circa) e tramonta ad Ovest (alle ore 18.);   alle ore 12.00 invece è sempre a Sud e l' ombra di un qualsiasi oggetto è diretta verso Nord. Sfruttando l' ombra proiettata da una assicella posta su di una piccola base è possibile individuare la direzione del Nord con buona approssimazione.   La bussola solare indica il Nord vero e ovviamente non risente delle anomalie magnetiche (questo tipo di bussola è stata utilizzata spesso dai militari in aree desertiche)....

Leggi tutto
Come trovare il NORD senza strumenti

La direzione del Nord può essere trovata agevolmente anche se non si dispone di una bussola. Vediamo tre metodi semplici ma molto precisi.   1. Metodo dell'orologio: disporre la lancetta delle ore in direzione del sole e dividere per due l'ora indicata dall'orologio. Se sono le nove: 9:2=4.5; questa è la direzione del Nord.   2. Metodo dell'ombra: piantare in terra un bastone alto circa 1 metro e segnare con una pietra (o un picchetto) dove termina l'ombra proiettata dal sole. Attendere 15' e ripetere l'operazione. Ora unire le due pietre con un cordino (o più semplicemente con una linea...

Leggi tutto
La Bussola fai da te e l’Orientamento

Ci sono situazioni il quale non e' assolutamente facile "tenere" i nervi saldi e prendere lo zaino tattico da casa. Ci sono anche altre situazioni, dove magari siamo "persi" in qualche zona difficilmente accessibile da altri umani, oppure a poco piu' di qualche ora di cammino, ma proprio in quel giorno non avete portato con voi la Bussola e cio' che avete a disposizione e' solamente "un bel niente". Avete magari il vostro beneamato cellulare che in mezzo ai boschi ed alle montagne neppure prende linea...... Avete poi il vostro caro orologio digitale quindi non a lancette, che vostra madre vi regalo'...

Leggi tutto