A.S.D. SOS 2012 Via Laurentina KM 37400 - Ardea
+39 347 632 1594

First Aid in Remote Environment

Prossimo Corso:

24 - 25 Luglio 2021
Costo: 170€
Durata: 2 Giorni
Difficoltà: -
Luogo: Via Laurentina km 34,400 - Ardea (RM)

F. A. R. E. - First Aid in Remote Environment

 

SURVIVAL SCHOOL SOS2012 in collaborazione con ISASD – Italian Scientific Association Safety & Defibrillation ha creato F.A.R.E. (First Aid in Remote Envirovment), al fine di preparare tutti coloro che svolgono attività outdoor in zone remote ed ostili ed in tutti quegli ambienti, dove il soccorso sanitario potrebbe non essere immediato come avviene in situazioni convenzionali ed urbane. Il corso è orientato principalmente a fornire la preparazione per affrontare situazioni di emergenza sanitaria convenzionale e non convenzionale, in attesa dei soccorsi specializzati. Prerogativa della formazione è l’ottenimento delle certificazioni a corredo della formazione.

ISASD – Italian Scientific Association Safety & Defibrillation è un Associazione Scientifica che nasce dall’incontro di professionisti Sanitari ed è composta da medici, infermieri, soccorritori che quotidianamente operano nell’emergenza-urgenza sanitaria, sia essa intra che extra-ospedaliera.

Scopo primario dell’Associazione è quello di salvaguardare la vita umana attraverso la diffusione della rianimazione cardiopolmonare (RCP), dell’uso del defibrillatore semiautomatico e della cultura sanitaria in materia di assistenza in emergenza, con particolare riguardo all’informazione e formazione di coloro che non appartengono alle professioni sanitarie riconosciute e della comunità per sapere ed imparare cosa fare e come agire in caso di emergenza.

Il  Centro di  formazione  ISASD   come  previsto  dal  Decreto  Interministeriale 18/03/2011, dalla Circolare del Ministero della Salute DGPROGS 0013917-p20/5/2014 e  a  seguito  della  delibera  N.  366  DEL  16/12/2014  dell’AZIENDA  REGIONALE EMERGENZA SANITARIA – ARES 118 – è riconosciuto come centro di formazione autorizzato ad erogare corsi BLSD e PBLSD con rilascio del relativo certificato di autorizzazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno DAE.

Tutti i corsi sono svolti da Formatori e Istruttori qualificati accreditati sia, dall’Italian Resuscitation Council (IRC) e da IRC Comunità, che da AHA American Heart Association organizzazione internazionale per la rianimazione cardiopolmonare.

 

Il corso che proponiamo si articola su 2 giorni dalle ore 8,00 alle ore 17,30 circa.
corso-di-First-Aid-in-Remote-Envirovment-a-roma

Programma del Corso

Attività formativa: 1° Giorno

CORSO BLSD IRC – ITALIAN RESUSCITATION COUNCIL TIPO A (Basic Life Support Defibrillation-Operatori non Sanitari) per tutte le fasce di Età dal lattante all’adulto. Descrizione Corso di “Esecutore BLSD”

Definizione: Corso di rianimazione cardiopolmonare con utilizzo del Defibrillatore Semiautomatico esterno.

La morte cardiaca improvvisa è una delle prime cause di morte del mondo occidentale, colpisce ogni anno una persona ogni mille. Soltanto in Italia, l’arresto cardiaco causa la morte di circa 60.000 persone ogni anno. Molte di queste morti (circa il 60%), potrebbero essere evitate attraverso l’uso della Rianimazione Cardio Polmonare e l’utilizzo del Defibrillatore Semi-Automatico Esterno.

Il corso BLSD – Basic Life Support Defibrillation – nasce dalla necessità di poter supportare nel modo adeguato chiunque venga colpito da arresto cardiaco sia in ambiente intra che extra ospedaliero

Obiettivi del corso

Il corso BLSD ha l’obiettivo principale di far acquisire gli strumenti conoscitivi e metodologici e le capacità necessarie per prevenire il danno anossico cerebrale e riconoscere in un paziente anche non traumatizzato adulto, lo stato d’incoscienza, di arresto respiratorio e di assenza di polso.

Per evitare queste gravissime conseguenze occorre, ottimizzare i tempi di intervento, uniformare ed ordinare le valutazioni da effettuare e le azioni da compiere nell’ambito della cosiddetta catena della sopravvivenza e saper utilizzare il defibrillatore semiautomatico esterno (DAE).

Il corso di BLSD – Supporto vitale di base e Defibrillazione Precoce – viene svolto, secondo le più recenti linee guida, dagli istruttori di ISASD (Italian Scientific Association Safety and Defibrillation), tutti accreditati presso l’Italian Resuscitation Council (IRC), Gruppo italiano per la rianimazione cardiopolmonare in Italia.

È importante chiarire che per poter utilizzare  il DAE, è indispensabile, e prerogativa assoluta, l’abilitazione all’uso dello stesso.

L’abilitazione viene rilasciata dopo l’effettuazione del corso sopraindicato, da idoneo centro di formazione e da istruttori accreditati presso l’Italian Resuscitation Council che rilasceranno certificazione “Esecutore BLSD IRC”, valida su tutto il territorio nazionale.

La sezione formativa del corso BLSD Tipo A prevede inoltre una lezione di Primo Soccorso e traumi con particolare interesse a: Fratture, Emorragie e evenienze sanitarie tipiche delle attività outdoor e in ambienti ostili.

Il corso prevede anche una lezione teorica e pratica sulle manovre di disostruzione per tutte le fasce di Età dal lattante all’adulto.

L’attività formativa ha le seguenti finalità:
  1. Valutare l’assenza dello stato di coscienza;
  2. Ottenere la pervietà delle vie aeree con il sollevamento del mento;
  3. Esplorare il cavo orale e asportare corpi estranei visibili;
  4. Eseguire la posizione laterale di sicurezza;
  5. Valutare la presenza di attività respiratoria;
  6. Eseguire le tecniche di respirazione bocca-bocca e bocca-maschera;
  7. Riconoscere i segni della presenza di circolo;
  8. Ricercare il punto dove eseguire il massaggio cardiaco esterno;
  9. Eseguire le manovre di disostruzione delle vie aeree (manovra di Heimlich);
  10. Essere in grado di dare assistenza ai traumi;
  11. Essere in grado di prestare soccorso a persone infortunate con ferite, fratture, emorragie, Lipotimia, Sincope, Shock, Reazioni

L’attività formativa è strutturata secondo un’attenta metodologia didattica suddivisa in varie fasi al fine di ottimizzare l’apprendimento.

La fase teorica è sempre seguita da un’adeguata pratica individuale e collettiva con dimostrazione di scenari realistici al fine di comprendere le difficoltà del soccorso sanitario e le strategie d’approccio con relativo sviluppo dell’intervento anche in zone ostili.

Attività formativa: 2° Giorno

CORSO PTC – Prehospital Trauma Care modulo base Obiettivi del corso

Il corso Prehospital Trauma Care modulo base, nasce dalla necessità di sviluppare e standardizzare una metodica di approccio al paziente traumatizzato in fase pre-ospedaliera che, in modo chiaro e semplice, metta il soccorritore nelle condizioni di evidenziare le criticità del paziente politraumatizzato così da porre in atto manovre salvavita di sua competenza, anche in zone ostili, e di conseguenza, l’immediato allertamento di un Equipe avanzata.

 

La didattica teorica frontale occupa circa un terzo della giornata.

L’attività formativa ha le seguenti finalità:

  Tecniche e presidi per l’Immobilizzazione e la mobilizzazione Atraumatica nella gestione del paziente Politraumatizzato.

  Uso del Collare Cervicale

  Rimozione del Casco

  Gestione delle Ferite e Emorragie

  Gestione delle Fratture

  Immobilizzazioni degli arti

  Presidi per il Trasporto del traumatizzato

  Barella a Cucchiaio

  Tavola Spinale

  Tecniche e procedure di Primo Soccorso in ambienti Ostili

  Uso dei mezzi di circostanza in ambienti ostili in alternativa ai dispositivi tradizionali.

I due terzi della durata del corso sono dedicati a sessioni di addestramento pratico, scenari e utilizzo dei presidi di mobilizzazione e immobilizzazione in ambiente convenzionale ed ostile.

Rapporto partecipanti/istruttori
Nelle sessioni di addestramento a scenario viene garantito un rapporto allievi/istruttori 6/1.

Qualifiche istruttori:
Gli istruttori sono medici e infermieri con esperienza professionale diretta nella gestione del grave traumatizzato.
Altre informazioni utili
Nonostante gli importanti sforzi compiuti per ridurne l’incidenza e limitarne le conseguenze, il trauma continua a essere la principale causa di morte e d’invalidità per la popolazione al di sotto dei 45 anni di età e per gli individui che praticano attività outdoor.

 Un’assistenza di alta qualità può ridurre in modo significativo la mortalità e migliorare gli esiti del paziente con trauma grave.

 Ciò presuppone lo svolgersi di una catena di eventi che garantisca qualità e continuità dal luogo dell’incidente al trattamento definitivo.

 Oltre il 70% dei decessi avviene infatti entro le prime 4 ore dal trauma e molte di queste morti sono riconducibili a cause evitabili e legate a errori sul piano clinico e organizzativo. Per ridurre questo rischio, il miglioramento della gestione pre-ospedaliera rappresenta un anello cruciale della catena dei soccorsi al grave traumatizzato; in questa fase la capacità di assicurare un adeguato supporto vitale è determinante, soprattutto quando i tempi di trasferimento dal terreno alla struttura ospedaliera sono lunghi.

Attestazioni e certificazioni rilasciate: 

  Attestato ESECUTORE BLSD IRC ADULTO riconosciuto a livello nazionale.

  Iscrizione data base 118 come previsto da normativa vigente.

  Attestato di partecipazione al corso di PRIMO SOCCORSO BASE.

  La frequenza del corso e il superamento della valutazione finale permettono di ottenere la certificazione IRC PTC della validità di 24 mesi riconosciuto a livello nazionale.

Inoltre l’attestato BLSD è valido come punteggio nei concorsi pubblici e come crediti scolastici ed universitari.

LUOGO DI SVOLGIMENTO DEL CORSO:

Presso la sede di SURVIVAL SCHOOL SOS2012 ad Ardea (RM) Via Laurentina km 34,400 Verranno date tutte le indicazioni in fase di iscrizione

COSTO DEL CORSO: 170€ comprensivo di frequenza del corso, materiale didattico, certificazioni rilasciate, diploma di partecipazione, assicurazione a copertura dellattività, dispense.

PERNOTTAMENTO: Possibilità gratuita di pernottare presso la nostra sede, nel rispetto delle normative anti COVID vigenti.

Per  informazioni  e  prenotazioni  scrivici  su  whatsapp  al  3476321594  o  via  email  a info@sos2012.it oppure chiamaci al 3476321594.

Posti limitati a 12 persone.

Voglio partecipare!

Scroll to top