Privacy Policy

Prossimi Corsi con posti liberi:
 
calendar_icoData: 24 Giugno 2018
calendar_icoDurata: 1 giorno
calendar_icoPrezzo: 85 Euro
 
Storia della Lavorazione
kat-ph-t2-559x496Con la scoperta del ferro l’uomo primitivo spiccò un grandissimo salto di qualità: la sua vita ebbe i primi strumenti da lavoro non deperibili nell’immediato e poté fabbricarsi armi ed attrezzi per la difesa e per la caccia. Nel 2000 A.C. l’uomo manipolando il ferro si accorge che lo stesso se riscaldato e poi raffreddato, diventa più resistente; scopre così la tecnica di “rinvenimento”. Con il passare degli anni inventa il primo forno per la fusione dei metalli. Nasceva a questo punto la figura del fabbro che costruiva strumenti e attrezzi da lavoro. La lavorazione dei ferri taglienti vera e propria ha risale all’epoca medievale: in tale periodo, con la migrazione di artigiani, si apprese l’arte della forgiatura dell’acciaio. Tale arte si perfezionò nei secoli, con la produzione di armi per gli eserciti, fino a diventare, agli inizi dell’ottocento, arte della fabbricazione di oggetti più di uso domestico e generale, imponendosi come attività preponderante nel XIX secolo. Delle decine di piccole botteghe artigiane del secolo scorso sono rimaste poche ancora in attività. Forbici, coltelli, bisturi, pugnali, sciabole e arnesi da taglio di qualsiasi foggia, si possono trovare e comprare nelle fabbriche e nei negozi specializzati o direttamente dall’artigiano, che ancora esiste in qualche vicolo, chino sulla sua piccola forgia, intento a curare minuziosamente il suo certosino lavoro. Con questo corso sarete progettisti, fabbri e realizzatori del vostro coltello e del suo fodero
A che serve arrotare un coltello tutti i giorni se non lo si usa mai per tagliare?
Jean Paul Sartre
Svolgimento del corso
ISTRUTTORE MASTRO COLTELLINAIO: Alessandro Cosmai, AC COSMAI BLADES
Il corso ha inizio alle ore 8,00 e termina alle ore 18,00 circa. Al termine del corso ogni partecipante potrà portare a casa il proprio coltello realizzato e personalizzato durante il corso completo di manico, affilatura e fodero realizzato in cuoio e cucito a mano.
Programma del giorno
– Teoria degli acciai. -Classificazione degli acciai e del loro trattamento termico. – Anatomia di un coltello, varie tipologie di coltello. – Teoria della lavorazione per la realizzazione del coltello – Allestimento zona di lavorazione e conoscenza ed utilizzo degli strumenti – Realizzazione assistita – Tempra del coltello – Affilatura – Realizzazione del Manico – Realizzazione e cucitura del fodero in cuoio (qualora non ci fosse tempo potrà essere realizzato al corso successivo)
Voglio Partecipare!
Il corso si svolge nel Lazio, ad Artena (RM) presso il nostro laboratorio dell’Agriturismo LA ROCCA DEI BRIGANTI.   Il corso ha un costo di 90€ e comprende tutto il materiale necessario per la costruzione (acciaio, paracord, ecc.), utensileria per la lavorazione, e ovviamente le protezioni necessarie per la sicurezza (occhiali, guanti, mascherine, ecc.). Dispensa e Diploma di partecipazione. E’ inoltre incluso nella quota un pranzo rustico con pizza, bevande, caffè.   A fine giornata ogni partecipante tornerà a casa con  il proprio COLTELLO ARTIGIANALE e potrà partecipare GRATUITAMENTE ai successivi corsi per piccoli interventi di manutenzione (affilatura, ecc.) o per chiedere consigli al Mastro Coltellinaio. Inoltre abbiamo creato un gruppo Telegram, una linea diretta per tutti i partecipanti passati e futuri, dove potrai chiedere consigli al nostro Mastro Coltellinaio. Il corso è a NUMERO CHIUSO e la classe verrà chiusa al momento del raggiungimento di un numero massimo di 8 allievi. Questo per permettere ad ogni partecipante di essere seguito passo passo e al meglio dal nostro Mastro Coltellinaio. Per chi viene da lontano possibilità di pernotto direttamente nel nostro Casale!   Per le richieste di Partecipazione o chiedere chiarimenti o informazioni inviaci una mail a info@sos2012.it oppure chiamaci al 347-6321594.