Privacy Policy

La direzione del Nord può essere trovata agevolmente anche se non si dispone di una bussola. Vediamo tre metodi semplici ma molto precisi.

 

1. Metodo dell’orologio: disporre la lancetta delle ore in direzione del sole e dividere per due l’ora indicata dall’orologio. Se sono le nove: 9:2=4.5; questa è la direzione del Nord.

 

2. Metodo dell’ombra: piantare in terra un bastone alto circa 1 metro e segnare con una pietra (o un picchetto) dove termina l’ombra proiettata dal sole. Attendere 15′ e ripetere l’operazione. Ora unire le due pietre con un cordino (o più semplicemente con una linea immaginaria): la normale a questa linea è il Nord.

 

3. metodo dell’ago: strofinare con un panno (o un lembo di tessuto) l’estremità di un ago da cucire dopodichè poggiare delicatamente l’ago sulla superfice dell’acqua contenuta in un contenitore non metallico. La punta dell’ago si dispone in direzione Nord.

E’ bene ricordare che il sole sorge ad EST (alle ore 6 circa), tramonta ad OVEST (alle ore 18 circa) e alle ore 12 è sempre a SUD (l’ombra viene proiettata quindi in direzione NORD).